Alleanza per le competenze settoriali

Alleanze Blueprints

Il progetto di cooperazione settoriale sulle competenze è una delle iniziative chiave della nuova agenda europea sulle competenze.

Nell’ambito del progetto, le parti interessate collaborano in partenariati settoriali, denominati anche alleanze di competenze settoriali, per sviluppare e attuare strategie per affrontare le carenze di competenze in questi settori. Questi partenariati settoriali riuniscono le principali parti interessate, tra cui: imprese, sindacati, istituti di ricerca, istituti di istruzione e formazione e autorità pubbliche.

Lo scopo del progetto è affrontare la carenza di competenze e la disoccupazione attraverso: 

  • Raccolta di informazioni per il panorama europeo delle competenze.
  • Sviluppo di una strategia di competenze settoriali.
  • Sviluppo dei profili professionali, dei programmi e delle qualifiche professionali.
  • Elaborazione di un piano d’azione a lungo termine da attuare a livello nazionale e regionale.
  • Promozione dell’uso di strumenti comunitari quali:
    • Quadro europeo delle qualifiche (EQF).
    • Competenze, qualifiche e professioni europee (ESCO).
    • Europass.
    • Il sistema europeo di crediti per l’istruzione e la formazione professionale (ECVET).
    • L’assicurazione europea della qualità nel l’istruzione e formazione professionale (EQAVET).

Il progetto Blueprint si basa sui precedenti lavori della Commissione europea e dei partner settoriali per affrontare le lacune di competenze nei settori, in particolare i Consigli europei per le competenze settoriali e le alleanze Erasmus+ per le competenze settoriali.

null
Blueprint per la Cooperazione settoriale sulle competenze (in breve)
Scaricare
Blueprint per la Cooperazione settoriale sulle competenze Gruppo 2
Scaricare