Partnership

Rappresentanti Nazionali delle Costruzioni

Associazione Nazionale Costruttori Edili (Ance)

L’Ance è attiva nei lavori pubblici, nell’edilizia residenziale e industriale e rappresenta 20 Organizzazioni Regionali, 102 Associazioni Provinciali e 20.000 Imprese di costruzione.

ANCE tutela l’industria edile nei confronti del governo e del parlamento, attraverso la sua attività di lobbying, oltre al dialogo con le istituzioni politiche, sociali e culturali e assicura i rapporti con le autorità amministrative nella gestione del territorio, contribuendo a definire investimenti e interventi. Insieme alle sue Associazioni locali offre servizi di assistenza e consulenza nei campi legislativo, economico e delle relazioni industriali. È impegnata in:

  • Appalti pubblici e relazioni con i datori di lavoro.
  • Finanziamento pubblico e privato.
  • Innovazione tecnica e certificazione di qualità.
  • Attuazione della normativa fiscale.
  • Qualificazione aziendale per lavori pubblici.

È membro di diversi ampi networks Europei: FIEC (Federazione Europea dell’Industria delle Costruzioni), EIC(Contraenti Internazionali Europei), UNICE (Unione delle Confederazioni Industriali e Imprenditoriali d’Europa attraverso Confindustria) e UEPC (Unione europea dei promotori-costruttori).

Confédération Construction (CC)

La Confédération Construction è la principale organizzazione d’impresa riconosciuta dei datori di lavoro e l’organo rappresentativo del settore edile in Belgio. Essa rappresenta circa 15000 imprese associate di tutte le dimensioni, dalle piccole imprese agli appaltatori internazionali, che svolgono tutte le forme di attività edilizie e di ingegneria civile. I suoi compiti statutari sono:

  • Difendere gli interessi dell’industria belga delle costruzioni in linea con l’interesse generale.
  • Rappresentare l’industria edile in tutte le questioni legali, economiche, amministrative e sociali, per quanto riguarda gli organismi politici, socioeconomici e di altro tipo, a livello regionale, nazionale, europeo e internazionale.
  • Promuovere lo sviluppo economico del settore delle costruzioni in Belgio e all’estero.
  • Promuovere l’armonia e il coordinamento tra i vari settori dell’industria delle costruzioni.
  • Proporre tutte le misure atte a garantire, nell’interesse generale, lo sviluppo razionale dell’attività economica dei contraenti.
  • Informare i propri membri sulle questioni giuridiche, economiche, amministrative e sociali generali.
  • Promuovere e sponsorizzare azioni atte a migliorare il funzionamento del settore e il benessere della sua forza-lavoro.
Confederación Nacional de la Construcción (CNC)

CNC è l’organizzazione dei datori di lavoro che rappresenta l’industria edile in Spagna. Attualmente ha 72 membri: otto organizzazioni di portata nazionale e 64 organizzazioni di portata provinciale/regionale. Il suo scopo è quello di rappresentare e difendere l’interesse del settore nei confronti degli enti pubblici o di altri enti nazionali e internazionali sia nel settore pubblico che in quello privato.

All’interno di CNC, attraverso le sue organizzazioni associate, sono rappresentate aziende con attività nei diversi settori dell’industria edile e di tutte le dimensioni: opere di ingegneria civile, edifici residenziali e non residenziali, sviluppatori-costruttori di case, ripristino di abitazioni ed edifici, nonché dei fornitori di mezzi e servizi per la costruzione.

Nella sua veste di parte sociale, CNC negozia con i più importanti sindacati e firma con loro il Contratto Collettivo Generale per il Settore Costruzioni. CNC ha, insieme a questi sindacati, costituito una Fondazione Bipartita del Settore delle Costruzioni (Fundación Laboral de la Construcción) finalizzata, tra l’altro, alla promozione della formazione professionale.

Le attività del CNC sono volte anche a migliorare la competitività della nostra industria e in questo quadro la formazione è un elemento chiave, in quanto la qualità e i livelli di competenze adeguati sono essenziali per sostenere la crescita e la competitività.

Fédération Française du Bâtiment (FFB)

La FFB rappresenta tutte le professioni e i mestieri nel settore edile e difende gli interessi di 50.000 aziende associate, 35.000 delle quali sono microimprese. Con decreto ministeriale del luglio 2017 e dicembre 2017, la FFB è ufficialmente riconosciuta dal governo francese come la prima organizzazione che rappresenta i datori di lavoro edili di tutte le dimensioni. E’ membro della FIEC. Le attività della FFB hanno tre obiettivi principali:

  • Interagire con le autorità pubbliche nei processi decisionali che hanno un impatto sul mercato economico e sulle condizioni in cui l’industria edile lavora;
  • Utilizzare le proprie competenze per rappresentare le proprie federazioni dipartimentali e regionali, nonché i sindacati del settore e dell’artigianato, nelle proprie attività volte a rappresentare e assistere le imprese aderenti;
  • Promuovere l’immagine del settore, dei suoi professionisti e delle sue aziende.

Le competenze della FFB sono molteplici e coprono questioni legali, fiscali, tecniche, economiche, sociali, di formazione e ambientali.

Gospodarska Zbornica Slovenije (CCIS)

La Camera di Commercio e dell’Industria della Slovenia (CCIS) fornisce servizi essenziali per le imprese che operano in Slovenia, ed è il partner locale ideale per gli investitori stranieri. Fondata più di 160 anni fa, CCIS conta oggi 7.000 aziende associate di tutte le dimensioni e di tutte le regioni. È un’organizzazione imprenditoriale indipendente, non governativa e senza scopo di lucro che rappresenta l’interesse dei suoi membri ed è la più influente associazione commerciale slovena.

La Camera delle Costruzioni e dell’Industria dei Materiali per gli Edifici della Slovenia (CCBMIS) è un’associazione professionale di settore (organizzazione privata senza scopo di lucro dei datori di lavoro) organizzata nel quadro del CCIS. La sua missione principale, nell’interesse dei suoi membri, è quella di assumere posizioni e proporre politiche relative alle parti sociali, alle istituzioni legislative e governative nonché alle loro associazioni nazionali e internazionali. CCBMIS assiste i suoi membri diffondendo informazioni e dati settoriali diversi, fornendo varie consultazioni, questioni legislative, sviluppando l’IFP settoriale, consentendo e promuovendo opportunità commerciali, organizzando corsi di formazione ed eventi settoriali, nonché rappresentando e comunicando le proposte dei membri.

Il CCBMIS offre un costante supporto di esperti aziendali per diverse questioni nazionali ed estere. Il CCBMIS è attivamente coinvolto in numerosi progetti dei programmi UE riguardanti le innovazioni settoriali, la politica del mercato unico (distacco dei lavoratori), lo sviluppo di fondi sociali settoriali paritari, le attività di dialogo sociale europeo, il sistema IFP ( le politiche) e la formazione degli adulti, con particolare attenzione alle Tecnologie dell’informazione e alla digitalizzazione, alle competenze ecologiche in relazione all’attuazione dell’economia circolare, alla SSL e ad altri temi. CCBMIS è un membro attivo della Federazione Europea dell’Industria delle Costruzioni (FIEC).

Lithuanian Builders Association (LSA)

LSA riunisce più di 150 membri, tra cui imprese di costruzione e industriali, organizzazioni di progettazione, istituti scientifici e scolastici. Insieme a loro, riunisce anche l’Associazione nazionale dei produttori di finestre e porte, l’Associazione lituana degli idraulici e l’Associazione lituana dell’EPS. Le attività principali sono:

  • Difendere i diritti dei membri dell’Associazione contro gli atti illegali di funzionari e istituzioni governative, oltre che contro le pratiche sleali di altri attori del settore delle costruzioni.
  • Identificare i problemi e le esigenze e rappresentare i membri quando offrono soluzioni nelle istituzioni governative;
  • Fornire rapidamente informazioni di valore aggiunto, consulti e promuovere la cooperazione;
  • Fornire benefici economici ai membri attraverso lo sviluppo di un programma di agevolazioni per l’acquisto di prodotti e servizi;
  • Sviluppare un sito web relativo a norme di costruzione elettronica STATAI (www.statybostaisykles.lt).
  • Partecipare a progetti di formazione e innovazione e ad iniziative per un lavoro sicuro;
  • Svolgere il lavoro di promozione e provvedere alla formazione di un’immagine dei lavoratori edili Lituani in Lituania e all’estero.
Associazione Panellenica degli ingegneri appaltatori di lavori pubblici (PEDMEDE) 

Fondata nel 1935, copre tutte le tipologie di aziende che si occupano della costruzione di opere pubbliche e private. Il suo scopo è quello di garantire e promuovere gli interessi e il benessere dei suoi membri e di difendere i loro diritti nei confronti delle Autorità. Tra i suoi servizi si annoverano la consulenza legale e fiscale, assistenza ai soci nelle procedure relative alle gare di appalto di lavori pubblici, risoluzione di controversie tra loro e le Autorità.

PEDMEDE comprende 15 sezioni regionali e una sezione separata di industrie edili, è l’unica associazione greca a rappresentare il Paese all’estero, essendo membro della FIEC (Federazione Europea dell’Industria delle Costruzioni) dal 1970 e EIC (Contraenti Internazionali Europei).

La sua lunga presenza nel campo dei Lavori Pubblici fa di PEDMEDE un’Associazione con grande esperienza in questo campo. Tra i servizi ai propri membri c’è la consulenza legale. Inoltre PEDMEDE offre corsi di formazione attraverso seminari speciali nel proprio centro di formazione in collaborazione con Enti Pubblici e Privati.

Zentralverband des Deutschen Baugewerbes (ZDB)

La Confederazione tedesca delle costruzioni rappresenta i datori di lavoro nel settore delle costruzioni, per un totale di 35.000 aziende in vari mestieri di costruzione. Ha il potenziale unico di combinare il know-how e le esigenze delle imprese di costruzione tedesche e diffondere i risultati del progetto tra di loro.

La ZDB rappresenta i suoi membri e il suo settore a livello nazionale ed europeo ed è una parte sociale e negozia accordi salariali settoriali, compresi quelli di portata universale. Inoltre, la confederazione è coinvolta nella definizione e nell’esecuzione delle misure di istruzione di base e di istruzione superiore.

Budowlani

Il sindacato Budowlani è la più grande organizzazione che rappresenta gli interessi dei lavoratori edili, dell’industria dei materiali da costruzione, dell’industria del legno e della silvicoltura in Polonia. Riunisce oltre 10.000 membri in 266 organizzazioni locali. Ha una struttura centrale e 14 uffici regionali in Polonia. È membro della confederazione dell’OPZZ e delle organizzazioni internazionali EFBWW e BWI.

Da anni, Budowlani si occupa di istruzione e formazione professionale per i lavoratori edili. È partner di tutti i principali progetti pubblici orientati allo sviluppo dell’istruzione professionale dal 1996. Gli esperti del sindacato sono gli autori di standard di qualifiche professionali nelle costruzioni, il curriculum di base dell’insegnamento nelle professioni edili.

Dal 1999, questo sindacato ha continuato ad attuare i progetti Leonardo da Vinci ed Erasmus+ (almeno due allo stesso tempo).

Il rappresentante di Budowlani è membro del Consiglio degli Stakeholders del Sistema Integrato delle Qualifiche in Polonia, l’organo consultivo del Ministro della Pubblica Istruzione, ed è l’organizzazione leader del partenariato del progetto del Consiglio di Settore per la Competenza nelle Costruzioni attuato dal 2017 al 2022.

Menu