Construction Blueprint lancia una mappa interattiva con oltre 120 buone pratiche europee

I partner hanno individuato una serie di iniziative innovative in undici paesi di cui il partenariato fa parte, affrontando le carenze di competenze e l’inadeguatezza delle competenze sui temi dell’efficienza energetica, della digitalizzazione, dell’economia circolare o della salute e sicurezza sul lavoro, disponibili sul sito web del progetto.

Il progetto Construction Blueprint ha pubblicato una “Mappa interattiva delle buone pratiche e delle iniziative innovative”, compilando 124 casi georeferenziati nei settori dell’efficienza energetica, della digitalizzazione, dell’economia circolare e della salute e sicurezza sul lavoro, che sono stati identificati dai partner nei paesi partecipanti al consorzio e nelle rispettive regioni: Spagna, Germania, Belgio, Slovenia, Finlandia, Francia, Grecia, Irlanda, Italia, Lituania e Polonia.

Queste buone pratiche cercano di migliorare le lacune e gli squilibri nelle competenze edilizie in settori quali l’efficienza energetica, la digitalizzazione, l’economia circolare o la salute e la sicurezza sul lavoro. Inoltre, la mappa interattiva comprende altre iniziative che affrontano altre questioni, come la facilitazione della mobilità in Europa o azioni per promuovere e rendere attraenti le professioni dell’ industria delle costruzioni, soprattutto per I giovani e le donne.

Filtri di ricerca

La mappa, che raccoglie tutte le informazioni in un database indicizzato, permette all’utente di consultare casi diversi in ogni paese, cliccando direttamente su quello scelto dall’utente, oppure con un filtro di ricerca, selezionando il paese e l’oggetto nel menu di ricerca della mappa stessa. Ogni caso ha una prima breve descrizione che, una volta cliccata, porta ad una scheda che riporta maggiori informazioni sull’iniziativa (organizzazione, contenuti principali, obiettivi, gruppi target e impatto), anch’essa scaricabile.

Construction Blueprint è l’iniziativa Erasmus+ guidata dalla Fundación Laboral de la Construcción dal gennaio 2019, per stabilire la nuova strategia sulle competenze edilizie in Europa.

La “Mappa interattiva delle buone pratiche e delle iniziative innovative” è uno dei risultati del progetto, insieme ai seguenti che sono in corso di realizzazione:

  • Sviluppo del MOOC (Massive Open Online Course) per sensibilizzare i lavoratori edili su temi di immediata rilevanza per le competenze professionali: Efficienza energetica, Digitalizzazione ed Economia Circolare.
  • Creazione di un Osservatorio per fornire informazioni accurate sui bisogni formativi nei diversi Paesi attraverso l’utilizzo di Big Data.
  • Sviluppo di una metodologia per la revisione dei profili professionali e delle qualifiche relative al settore delle costruzioni.
  • Lancio di una campagna di sensibilizzazione per promuovere l’attrattività dell’edilizia tra i giovani e le donne, individuando e promuovendo soluzioni per facilitare la mobilità dei lavoratori edili in Europa.
  • Creazione della Sectoral Skills Alliance per promuovere il lavoro collaborativo e accompagnare la diffusione del nuovo approccio strategico.

Il sito web del progetto – attualmente in inglese, ma che sarà disponibile nelle lingue ufficiali del consorzio nel mese di giugno – offre anche altri contenuti e risorse sul progetto e sui partner, altre iniziative settoriali di Blueprints, la Sectoral Skills Alliance, oltre a notizie sull’industria europea delle costruzioni, sulla situazione della crisi del coronavirus, ecc.

Menu